stranezze


Walker Texas Ranger 7

Questa settimana ho la suocera in casa che teoricamente è venuta ad aiutare, in pratica ha ridotto lo spazio disponibile in casa e la libertà di girare in mutande e fare rutto libero.
Siamo a tavola e faccio un pò di zapping su Sky e le faccio vedere che varietà di programmazione c’è, spazio dai documentari ai telefilm, notize, attualità; insomma me ne vanto facendo vedere National Geografic con aria da intellettualoide. Dopo una decina di minuti di questa mia esibizione mi chiede: “se non hai niente da vedere non è che metti su Rete 4 che c’è Walker Texas Ranger?
Domani disdico Sky


Visite 5

Ieri sera ho visto un film ed e’ un classico, persona con problemi a casa e arriva la vista della zia o dello zio o comunque un parente qualunque. Si ferma 5 minuti e riesce a dare il buon consiglio di vita e lo saluta.
Nella vita reale… arrivano i parenti, se fermano 5 ore, mangiano come le cavallette, non riescono a dire niente di interessante nonostante che nelle 5 ore non tacciano un attimo.


Il solito giro 3

MutandaAnche questo weekend ne approfitto per fare una corsa per la campagna, con il mio ipod, nike con sensore, musica selezionatissima me vado per strade basse.
E’ come un’avventura, ci si sposta in terreni inesplorati e qualcosa di strano o bizzarro lo si trova sempre.
E oggi?…. beh forse era meglio non vedere…
In mezzo alla strada in lontananza vedo qualcosa di indecifrabile, pian piano arrivo e vedo…. Una mutanda imbrattata con relativa defecazione a fianco. Dalle dimensioni della mutanda e anche dell’escremento non era un bambino, al limite era qualcuno che si era mangiato un bambino 🙂
Peccato, mi sarebbe piaciuto vedere la scena, un energumeno che frena d’improvviso, scende dall’auto stando mezzo chinato e cercando di slacciarsi i pantaloni… non ci riesce, si inceppa… ha delle perdite!!! alla fine riesce, espelle tutta la cattiveria che aveva dentro. Si guarda attorno ma in mezzo a quella strada desolata nessuno l’ha visto, si toglie completamente scarpe e pantaloni facendo attenzione a non imbrattarsi ulteriormente, forse ci e’ riuscito. Sgancia la mutanda , si riveste di fretta e parte sgommando e stavolta sull’asfalto e non sulla mutanda.

Bello fare jogging