Natale 1


Finalmente Natale, nei giorni scorsi mi sono adeguato a volte bene e a volte male alle “cerimonie” che si devono fare quando si arriva alle feste.
Il consueto congedo al lavoro dove si festeggia qualcosa che non ho ancora capito, ascoltando parole vuote e sentirsi ancora una volta fuori posto, fuori da quel luogo dove poco c’e’ in comune con la mia vita. Mi ritrovo da solo a pensare perchè tutti si divertono e sono a loro agio a parlare del vuoto pneumatico; quindi mi fermo in disparte fissando l’orologio aspettando che venga effettivamente una combinazione di lancette vincente che mi consenta di mettere quanti piu’ metri possibili tra me e questa bolgia.
A parte questo Buon Natale oggi sono in pace con me stesso, sono con la mia famiglia e telefono ai miei amici con i quali riesco a trovare sempre un argomento interessante di conversazione…. e tutto questo è piacevole….

Buon Natale


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un commento su “Natale

  • roberto

    dovevi fare il poeta
    prova a scrivere qualche poesia potresti avere una nuova carriera
    max il poeta……….. suona anche bene
    ciao e ancora buon natale