shell


Aprire SSH sulla fonera tramite seriale 1

In un articolo precedente ho spiegato come costruire un cavo seriale a basso costo utilizzando un cavo seriale per cellulari, adesso spiego passo passo come utilizzarlo per entrare nella Fonera e quindi aprire ssh e da li’ fare quello che volete.

 

Il cavo seriale viene collegato alla fonera come da foto, io ho utilizzato uno zoccolo recuperato da un vecchio cavo audio del pc.

fonera aperta

Poi ho utilizzato Putty come terminal e lo potete scaricare direttamente da qui. Come velocità impostate 9600 baud.

Putty

Una volta aperto Putty vedrete una schermata nera, accendete la fonera e nel giro di qualche secondo vedrete tutta la sequenza di boot, quando avrà finito basta premere un tasto per far partire la shell.

shell

A questo punto, è necessario attivare il demone dropbear che accetta le connessioni ssh e bisogna assicurarsi che il firewall tenga stabilmente aperta la porta 22.

Occorre spostarsi in init.d:

cd /etc/init.d/

E rinominare dropbeard secondo le convenzioni rispettate da Init. Lanciamolo giusto subito dopo http:

mv dropbear S50dropbear

Ora, ci si occuperà di iptables. Spostiamoci in etc:

cd /etc

E adesso editiamo il file di configurazione delle regole utente:

vi firewall.user

E si decommentino le regole alle righe 21 e 22. Da così:

# iptables -t nat -A prerouting_rule -i $WAN -p tcp --dport 22 -j ACCEPT
# iptables -A input_rule -i $WAN -p tcp --dport 22 -j ACCEPT

A così:

iptables -t nat -A prerouting_rule -i $WAN -p tcp --dport 22 -j ACCEPT
iptables -A input_rule -i $WAN -p tcp --dport 22 -j ACCEPT

Per eliminare i cancelletti, basta posizionarvisi sopra, premere ESC e quindi x minuscola.

Ora, salviamo e usciamo dal file, premendo

ESC e poi digitate :wq seguito da Invio.

A questo punto riavviate la fonera o spegnetela e riaccendetela e vedrete che la porta ssh sarà disponibile