natura


Blog Action Day 4

Come promesso dedico un articolo e lo faccio davvero con tanto piacere a questa iniziativa, cioe’ all’ambiente e dei suoi problemi, cercando di sensibilizzare chi legge.

 

Ho pensato di scrivere qualcosa che mi riguarda, che mi sta vicino, sono le piccole cose che forse faranno qualcosa di grande se messe insieme.

 

Abito in campagna, proprio fuori da tutto e se date un’occhio alla webcam che ho montato sul tetto vedrete che non c’e’ solo natura e niente case vicino. Però oltre alle piante ho messo nel mio giardino ce ne sono pochissime rimaste, sono state tutte tagliate, i contadini appena possono le tagliano perchè a loro dire fanno ombra ai campi e ormai tutti hanno il riscaldamento a gas e la legna non serve più. Se mi guardo intorno vedo il verde dei campi ma non si vedono piante, quasi nessuna è sopravvissuta. A poco più di 200m da casa mia c’e’ una bellissima quercia secolare e attorno c’era un piccolo boschetto, formato da una decina di piante minori, per la maggior parte gaggie. Era un piccolo spazio dove quando ci andavo a fare una passeggiata vedevo lepri, fagiani e altri animali che si rifugiavano in questo piccolo spazio.
Questa primavera vedo il contadino del campo a fianco che arriva con una ruspa e rade al suolo questo piccolo angolo incolto, ci ha lavorato per una settimana con sega a motore e ruspa togliendo tutte le piante, per fortuna lasciando la quercia perchè è una specie protetta.
Poi quando ha finito il tutto non contento ha acceso un falò per essere sicuro di bruciare anche le radici e inoltre la cosa più dannosa è che ha bruciato sacchi di plastica per alimentare il fuoco.
Potrebbe anche essere che un poco di ombra gli faccia perdere qualche kg di erba del suo campo, ma quanto gli sarà costato per una settimana lavorare a quello scempio? Quanti anni di raccoloto di erba ci vorrano per giustificare la spesa che ha sostenuto? Io dico che oltre a fregarsene dell’ambiente non sanno fare neanche i conti a casa loro, se solo si fosse fermato un attimo a pensare.

Vi riporto le foto di quello che è rimasto e di come era prima (la foto 1 è prima dello scempio)


Leggi di Murphy applicate all’informatica

Errare è umano, ma per incasinare davvero tutto è necessario un computer.

Le probabilità di un black-out o di un arresto del sistema sono direttamente proporzionali all’importanza del documento a cui stai lavorando.

Ctrl-Alt-Canc
La probabilità che i dati sul disco rigido si cancellino è direttamente proporzionale al tempo trascorso dall’ultimo backup.

La nuova versione di un programma si bloccherà appena la vecchia sarà stata disinstallata.
Corollario: Sarà impossibile reinstallare la vecchia versione.

Microsoft Piantamento Automatico

DEFINIZIONI
Hardware: le parti di un computer che puoi prendere a calci.
Software: le parti di un computer che non funzionano.
Hard Disk: la parte di un computer che si scassa nel peggior momento possibile.
Periferiche: le parti che sono incompatibili con il tuo computer.
Stampante: la parte del computer che si blocca quando non stai guardando.
Cavo: la parte del computer che è troppo corta.
Mouse: vedi Bestemmie.
I love you

Backup: un’operazione che non viene mai eseguita in tempo.
Restore: una procedura che funziona perfettamente finche non ne hai bisogno.
Memoria: la parte ai un computer che è insufficiente.
Error Message: una richiesta di approvare la cancellazione dei tuoi stessi dati.
File: la parte di un computer che non si trova.
Processore: la parte di un computer che è obsoleta.
Manuale: la parte del tuo computer che non si capisce.

Lo stato naturale dei dischi è pieno.

I cambiamenti nei nuovi modelli devono essere sufficientemente attraenti da creare insoddisfazione verso i vecchi modelli.

Un database ti permette di archiviare, richiamare e incrociare una quantità di dati sbagliati altrimenti inimmaginabile.

L’informazione che hai non è quella che vuoi.
L’informazione che vuoi non è quella che ti serve.
L’informazione che ti serve non è quella a cui puoi avere accesso.
L’informazione a cui puoi avere accesso costa più di quanto sei disposto a spendere.

Migliore è il servizio clienti, minore è il tempo che ci vuole a parlare con qualcuno che non ti può aiutare.

L’unico file che non hai controllato sarà quello col virus peggiore. I love you

LEGGI DELLA STAMPA
1. La prima volta non funziona.
2. Probabilmente non funzionerà neanche la seconda.
3. Non appena ti allontani dalla stampante, la carta si accartoccia.

LEGGI DELLA STAMPA DI LETTERE
1. La prima volta, hai messo la carta intestata al contrario.
2. La seconda volta, non hai lasciato margine sufficiente per L’intestazione.
3. La terza volta, la tua firma rimane da sola sulla seconda pagina.
4. La quarta volta, ti accorgi che la lettera non andava bene.
5. Dopo averla corretta, ricomincerai dal punto 1.

1. Il tuo programma più importante prende più memoria di quella che hai.
2. Se hai abbastanza memoria, non hai abbastanza spazio sul disco.
3. Se il programma sta in memoria e ha abbastanza spazio sul disco, si bloccherà.
4. Se il programma va a gonfie vele, sta aspettando il momento o peggiore per bloccarsi.

Frustrazione!
Per quanto poco tu possa aver pagato il tuo computer, ne troverai uno più potente a minor prezzo entro una settimana dall’acquisto.
La potenza dei computer raddoppia e i prezzi si dimezzano ogni diciotto mesi.
Gli uomini sono diventati strumenti dei loro strumenti.

LEGGE DEL CORRETTORE AUTOMATICO
Solo perché una parola esiste, non è detto che è quella che volevi scrivere.

LEGGE DELL’HELP
L’help fornisce informazioni su tutto, tranne su quello che ti serve.

Aiuto!!!

DILEMMA DEL PROGRAMMATORE
Programmare è come il sesso: un errore e devi fornire supporto per tutta la vita.

LEGGI DEL PROGRAMMATORE
E’ più facile modificare le esigenze in funzione del programma che viceversa.
Non c’è linguaggio in cui sia difficile scrivere cattivi programmi.
Le tue esigenze si espandono fino a tutte quelle che può soddisfare il tuo programma + 1.
Corollari
1. Quell’esigenza in più diventerà quella a cui non puoi assolutamente rinunciare.
2. Una settimana dopo che hai cambiato programma, ti accorgerai che la soddisfaceva anche quello vecchio.

Il 20% delle funzioni di ogni programma non viene mai usato da nessuno.
Un programma è superato il giorno in cui almeno una persona nel mondo ha usato l’80% delle sue funzioni.

LEGGE DEL DOWNLOAD
Le probabilità di ricevere un messaggio di errore quando scarichi un file, aumenta in proporzione inversa alla distanza dalla fine.

Download

LEGGI DI INTERNET
Quando ti colleghi a un sito, la tua richiesta prenderà la strada più indiretta possibile.
La probabilità che il tuo browser si blocchi è direttamente proporzionale alla vicinanza all’informazione che stavi cercando.
Se ti ci sono volute delle ore a collegarti a un server, perderai la connessione non appena ce l’hai fatta.
Navigare in Internet è come passare un’intera giornata davanti a uno scaffale del supermercato.
Ci vuole più tempo a programmare le vacanze attraverso Internet che a fare le vacanze.
Qualunque cosa tu stia cercando su Internet, ci sarà almeno un sito porno che risponderà ai tuoi criteri.

Archeologia futura
Un computer commette altrettanti errori in due secondi di venti uomini in vent’anni.

LEGGE DEL 404 ERROR
Più hai bisogno di un sito, più è probabile che non esista più.

LEGGE DELL’E-MAIL
Gli errori non si notano, finché non hai schiacciato Invia.

Chip e Ciop

LEGGE DELLA RICERCA ON-LINE
Qualsiasi citazione trovata due volte su Internet avrà o parole o attribuzioni diverse, o tutt’e due.
Corollario: Se le parole e le fonti coincidono, sono sbagliate entrambe.

L’intelligenza artificiale non può battere la stupidità naturale.

Picasso
L’universo non è user-friendly.


Leggi di Murphy applicate all’Amore

1. PARADOSSO DI KIERKEGAARD: Se ti sposi, te ne pentirai. Se non ti sposi, te ne pentirai lo stesso.

2. TEOREMA DI WILDE: Bigamia significa una moglie di troppo. Monogamia anche.

3. LEGGE DI O. HENRY: Se gli uomini sapessero come passano il tempo le donne quando sono sole, non si sposerebbero.

4. MOTTO DI SEGAR: Non sposerei mai un uomo disposto a sposare una donna brutta come me.

5. MOTTO DI MAE WEST: Il matrimonio è una grande istituzione, ma io non sono pronta per un’istituzione.

6. CREDO DELLA SIGNORINA GREATHEART: Non sono contraria al matrimonio, ma mette fine a un sacco di cose alle quali sono favorevole.

7. CREDO DI TROISI: Non sono contrario al matrimonio, ma trovo che un uomo e una donna siano le persone meno adatte a sposarsi.

8. TEOREMA DI GOETHE: L’amore è una cosa ideale, il matrimonio una cosa reale; non si confonde impunemente il reale con l’ideale.

9. OSSERVAZIONE DI BRIFFAULT: Dal punto di vista biologico, per un uomo e una donna vivere continuativamente insieme è una condizione estremamente innaturale.

10. OSSERVAZIONE DI SWIFT: Non sappiamo che cosa fanno in Paradiso, ma sappiamo che cosa non fanno: non si sposano.

11. MONITO DI CECHOV: Se la solitudine ti fa paura, non sposarti.

12. LEGGE DI ZSA ZSA GABOR: Un uomo che non si è ancora sposato è incompleto. Poi è finito.

13. LEGGE DI VOLTAIRE: Il matrimonio è l’unica avventura aperta ai codardi.

14. LEGGE DI PEACOCK: Il matrimonio può essere come un lago in tempesta, ma il celibato è quasi sempre una pozzanghera di fango.

15. PRECETTO DI PRYCE-JONES: Quando sei stufo di te stesso, sposati e stufati di qualcun altro.

16. LA FRASE ALLA QUALE NON CREDERE MAI: “Certo, che ti lascerò dormire la mattina”.

17. DEFINIZIONE DI BIERCE: Il matrimonio è una comunità costituita da un padrone, una padrona e due schiavi, il che fa in tutto due persone.

18. INTERROGATIVO DI EMERSON: Ciò che Dio ha creato diviso, perché l’uomo dovrebbe unirlo?

19. ASSIOMA DI CHRISTIE: Il miglior marito per qualsiasi donna è un archeologo: più lei invecchia più lui la trova interessante.

20. REGOLA DI SOCRATE: Sposatevi in ogni caso: se vi capita una buona moglie, sarete felici; se ve ne capita una cattiva, diventerete filosofi.

21. OSSERVAZIONE DI NIETZSCHE: Se le coppie sposate non convivessero, i matrimoni felici sarebbero molti di più.

22. LEGGE DI THOMS: La lunghezza di un matrimonio è inversamente proporzionale ai soldi spesi per le nozze.

23. LEGGE DI DOROTHY DIX: La ragione per cui mariti e mogli non si capiscono è che appartengono a sessi diversi. 24) LEGGE DI WODEHOUSE: I matrimoni infelici sono tutti colpa dei mariti che hanno un cervello.

24. REGOLA DI ROSTAND: Non sentirti in colpa per quello che hai pensato di tua moglie; lei ha pensato molto peggio di te.

25. LEGGE DEI COMPAGNI DI LETTO: Chi russa si addormenta per primo.

26. DEFINIZIONE DEL CAPITANO HATHERILL: Ci sono due tipi di omicidi: quelli seri e quelli in cui un marito ha soltanto ucciso sua moglie.

27. REGOLE DI BAINES JOHNSON PER FAR FELICE LA PROPRIA MOGLIE:

a. Fatele pensare che potrà fare tutto quel che vuole.

b. Fateglielo fare.

28. PARADOSSO DI ROSTAND: È altrettanto difficile vivere con la persona che si ama che amare la persona con cui si vive.

29. OSSERVAZIONE DI SIMON: Non è detto che tuo marito abbia sempre torto.

30. ESTENSIONE DI LORENZO ALLA LEGGE DI ROSTAND: Quando tutto il resto fa fiasco, prova a fare come dice tua moglie.

31. LEGGE DI FELDING: In ogni coppia sposata c’è almeno un idiota.

32. TERZA LEGGE DI YOUNG: È solo quando inciampi nelle tue scarpe che incominci a mettere a posto le scarpe. 34) LEGGE DELLA RELATIVITÀ DI BALLANCE: La lunghezza di 1 minuto dipende dal lato della porta del bagno da cui ti trovi.

33. ASSIOMA DI TWAIN: Non c’è modo di scoprire come mai chi russa non si sente russare.

34. PRIMA REGOLA DI ELINOR: Non far sapere a tuo marito che tu sei migliore di lui.

35. TEOREMA DI ROSTAND: Una coppia sposata è bene assortita quando entrambi i coniugi sentono il desiderio di litigare nello stesso momento.

36. PRIMA LEGGE DI Murphy PER LE MOGLI: Se chiedi a tuo marito di comprare cinque cose e poi ne aggiungi una all’ultimo momento, lui si dimenticherà due delle prime cinque.

37. SECONDA LEGGE DI Murphy PER LE MOGLI: Le istantanee che scatti tu a tuo marito sono sempre più lusinghiere di quelle che scatta lui a te.

38. TERZA LEGGE DI MURPHY PER LE MOGLI: In qualsiasi maniera ti sei messa d’accordo con tuo marito per la divisione dei lavori di casa, i suoi saranno più facili.

39. PRIMA LEGGE DI MURPHY PER I MARITI: Se ti capita di incontrare un’ex fidanzata, anche con tutta l’innocenza di questo mondo, tua moglie lo saprà prima che tu torni a casa.

40. SECONDA LEGGE DI MURPHY PER I MARITI: I regali che fai a tua moglie non sono mai azzeccati quanto i regali che fa il tuo vicino a sua moglie.

41. TERZA LEGGE DI MURPHY PER I MARITI: Il guardaroba di tua moglie si espande fino a occupare tutti gli armadi disponibili.


Ricerca – capitolo 5

Prima legge di Gordon
Se non vale la pena fare una ricerca, non vale neanche la pena farla bene.

Legge di Murphy sulla ricerca
Una ricerca abbastanza lunga tendera’ a confermare ogni teoria.

Legge di Maier
Se i dati non corrispondono alla teoria, vanno eliminati. Corollari: 1. Piu’ vasta e’ la teoria, meglio e’. 2. Un esperimento e’ da considerarsi un successo se non piu’ del 50 per cento dei dati ottenuti deve essere scartato per ottenere con la teoria.

Legge di Williams e Holland
Se si raccolgono abbastanza dati, qualsiasi cosa puo’ essere dimostrata con metodi statistici.

Teoria di Edington
Il numero di ipotesi diverse formulate per spiegare un qualsiasi fenomeno biologico e’ inversamente proporzionale alla conoscenza disponibile.

Legge di Peer
La soluzione di un problema cambia la natura del problema.

Legge di Harvard
Nelle condizioni piu’ rigorosamente controllate di pressione, temperatura, volume, umidita’ e altre variabili, l’organismo si comportera’ come gli pare e piace.

Quarta legge delle modifiche
Dopo attente e scrupolose analisi di un campione, ti verra’ detto che era il campione sbagliato e che non ha niente a che fare col problema.

Legge di Young
Tutte le grandi scoperte si fanno per sbaglio. Corollario Piu’ grosso e’ il finanziamento, piu’ tempo ci vuole a fare lo sbaglio.

Legge di Hersh
La biochimica si espande fino ad occupare tutto lo spazio e il tempo disponibili per la sua pubblicazione.

Legge del lavoro accurato
Quando si lavora alla soluzione di un problema, fa sempre comodo sapere la risposta.

Legge di Hoare sui grandi problemi
Dentro ogni grande problema ce ne’ piu’ piccolo che sta lottando per venir fuori.

Legge di Fett
Non replicare mai un esperimento riuscito.

Prima legge di Wyszkowski
Nessun esperimento e’ riproducibile.

Legge della futilita’
Nessun esperimento e’ mai completamente fallito: puo’ sempre servire da esempio negativo.

Legge di Cooper
Se non capite una parola in un brano scientifico, ignoratela. Il brano ne potra’ benissimo fare a meno.

Sesta legge di Parkinson
Il progresso della scienza varia inversamente al numero di riviste pubblicate.

Principio del quadro generale
I ricercatori scientifici sono talmente immersi nel loro universo limitato da non poter in nessun modo vedere il quadro generale di nulla, nemmeno della propria ricerca. Corollario Il direttore di una ricerca dovrebbe sapere il meno possibile sul soggetto specifico della ricerca che sta amministrando.

Legge di Brooke
Quando un sistema arriva a essere completamente definito, qualche maledetto idiota scopre qualcosa che annulla il sistema o che lo espande fino a renderlo irriconoscibile.

Legge di Campbell
La natura aborrisce uno sperimentatore vacuo.

Legge di Meskimen
Non c’e’ mai tempo per farlo giusto, ma c’e’ sempre tempo per farlo ancora