fonera


Sincronizzare orario sulla fonera parte:2

Dopo averla messa in rete tramite il wifi l’ho configurata in modo da avere l’orario sincronizzato con ntp visto, che tutte le volte che si spegne o si riavvia perde l’orario e la data non avendo un orologio interno.
Per fare questo ho utilizzato ntpclient e per installarlo eseguire il seguente comando:

ipkg install ntpclient

poi ho creato il file /etc/init.d/ntpclient con il seguente contenuto:

#!/bin/sh
/usr/sbin/ntpclient -c 1 -s -h pool.ntp.org &

per farlo andare in avvio automatico al boot ho fatto il seguente link in modo che l’ora parta prima dei vari servizi come il cron:

ln -s /etc/init.d/ntpclient /etc/rc.d/S49ntpclient

inoltre per tenerlo sincronizzato ho inserito nel cron un comando in modo che venga sincronizzata l’orario una volta al giorno che dovrebbe essere più che sufficiente; creare il file in /etc/crontabs/root e inserire il seguente codice:

# to timesync every day 5 del mattino
0 5 * * * /etc/init.d/S55ntpclient

L’ultimo tocco è quello di dargli in timezone corretto altrimenti sarà sempre 2 ore o 1 ora indietro a seconda del timesaving; per la corretta configurazione del timezone italiano creare il file TZ in /etc con il seguente contenuto:

CET-1CEST,M3.5.0,M10.5.0/3

fare un bel riavvio della fonera e trovete data ora aggiornata.


Ritorno sulla fonera con Openwrt parte:1

Dopo tanto tempo sono tornato sulla Fonera 2100 per modificarla e fargli pilotare l’apricancello collegandola all’antifurto.
Per il momento sono partito con Openwrt, una distro linux pulita che mi consenta di configurare la fonera utilizzando le porte gpio.

In questo articolo parte prima configuro la rete.

Mi sono collegato in seriale con la console utilizzando putty e per il wifi l’ho configurato utilizzando il wpa_supplicant per avere il supporto wpa della mia rete wifi domestica.

La confgurazione da mettere in /etc/wpa_supplicant.conf

ctrl_interface=/var/run/wpa_supplicant
ctrl_interface_group=1000
update_config=1
network={
ssid="hidaba_house"
psk="PASSWORD DELLA RETE"
proto=WPA
key_mgmt=WPA-PSK
pairwise=CCMP TKIP
}

Poi ho creato lo script per l’avvio automatico al boot in /etc/init.d/wpa_supplicant

#!/bin/sh /etc/rc.common
START=01
start () {
wpa_supplicant -B -c /etc/wpa_supplicant.conf -i ath0 -D wext
}

poi l’ho linkato in /etc/rc.d/S45wpa utilizzando 45 in modo che si avvii dopo che la rete è partita

ln -s /etc/init.d/wpa_supplicant /etc/rc.d/S45wpa

infine configurare la rete con l’indirizzo voluto in /etc/config/network

config interface wifi0
option ifname   ath0
option proto    static
option ipaddr   10.0.0.90
option gateway  10.0.0.5
option dns      10.0.0.5
option netmask  255.255.255.0

fare un bel riavvio e avremo la fonera funzionante in wifi come client.


Ancora inviti per acquistare la fonera

Ho recuperato altri inviti da distribuire a chi ne fa richiesta.

Spero che questo aiuti FON ad aumentare qui in Italia e spero che che riceva questo invito tenga la fonera accesa e a sua volta sia disponibile a donare i propri inviti tramite il mio blog ad altri “bisognosi”.
Scrivete questo in post per richiedere un invito e mi raccomando di utilizzarlo , di registrate la fonera. In questo modo mi riviene restituito l’invito che potrò dare a qualcun’altro.


Inviti per la Fonera di Giuseppe

Eccoci a continuare per la divulgazione della community dei Foneros.
Avendo usato tutti i miei inviti e poi quelli di Saverio adesso ci accingiamo a regalare gli inviti di Giuseppe.
Scrivete questo in post per richiedere un invito e mi raccomando, usatelo e poi registrate la fonera in modo da ottenere altri inviti per continuare a divulgare questa splendida iniziativa.

Quindi via a richiedere!