Quelli di la’ stanno meglio


StradaIn una via c’erano gli abitanti sul marciapiede di sinistra che avevano il sole in camera al mattino e gli dava fastidio perche’ quando aprivano gli scuri il sole gli sbatteva nei denti e non e’ piacevole quando ancora non hai realizzato di essere vivo. Quindi invidiavano quelli che avevano la casa dall’altra parte della strada perchè al mattino le loro camere erano oscurate dal sole diretto dalle case sulla sinistra, mentre alla sera potevano godersi il sole in cucina o in veranda.

Gli abitanti sul marciapiede di destra invidiavano quelli che avevano preso casa dall’altra parte dellla strada, perche’ loro al mattino potevano essere baciati in viso quando si alzavano mentre loro si ritrovavano come paesaggio una casa di fronte e una strada puzzolente nel mezzo. Tra l’altro alla sera avevano il sole in cucina, dove dovevano per forza almeno tirare le tende perche’ il sole sul tavolo mentre mangiavano era proprio fastidioso e se gli voltavano la schiena dopo qualche minuto avevano la schiena bollente… e mentre si mangia non e’ bello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *