Leggi di Murphy applicate all’economia


Illusione di Frothingham: Il tempo è denaro.

Legge di Crane: Niente è gratis.

Legge di Parkinson sulla dilazione: La dilazione è la forma più letale di diniego.

Legge di Wiker: Il governo si espande fino ad assorbire tutti i redditi e poiancora un po’.

Formula di Westheimer: Per stimare i tempi di un qualsiasi lavoro: prendere il tempoche ci si dovrebbe mettere, moltiplicare per 2, e cambiare l’unitàdi misura con quella immediatamente superiore.
Ad esempio per un lavoro che dovrebbe prendere un’ora si calcolano2 giorni.

Legge di Gresham: Le questioni futili vengono immediatamente risolte; quelle importantimai.

Legge di Gray sulla programmazione: Ci si aspetta che per eseguire task venga impiegatolo stesso tempo che per farne .

Confutazione di Logg alla legge di Gray: Per eseguire task si impiega il doppio del tempo cheper farne .

Legge del novanta-novanta: Il primo 90% di un lavoro viene svolto nel 90% del tempo, il restante10% nel restante 90%.

Prima legge di Weinberg:Il Progresso si compie a venerdì alterni.

Principio delle ordinazioni: Il materiale necessario per il lavoro di ieri deve essere ordinatonon più tardi di domani a mezzogiorno.

Legge di Cheope: Nulla viene mai costruito in tempo o nel budget.

Principio di Epstein-Heisenberg: Nel campo della ricerca, soltanto 2 dei seguenti 3 parametri possonoessere definiti contemporaneamente: scopo, tempo, risorse finanaziarie.
Se si è abbastanza fortunati da definire accuratamentetutti e tre i parametri, non si sta lavorando nel campo dellaricerca.

Legge di Pareto (legge del 20/80): Il 20% di un qualsiasi insieme occupa sempre l’80% dello spazioo del tempo a sua disposizione.

Principio di O’Brien: Note-spese il cui totale è divisibile per 1000 sono sempreguardate con sospetto.

Osservazione di Issawi sul consumo di carta: Ogni sistema politico ha la propria maniera di consumare montagnedi carta: negli stati socialisti riempiono formulari in quadruplicecopia, in quelli capitalisti attaccano enormi cartelloni pubblicitarie impacchettano qualsiasi cosa due o più volte.

Nota del traduttore italiano: In Italia si fanno entrambe le cose.

Legge di Brown sul successo in affari: La carta che usano i clienti è profitto. Quella che usiamonoi è perdita.

Legge di John: Per ottenere un prestito bisogna provare di non averne bisogno.

Prima legge di Brien: Nella vita di qualsiasi organizzazione, la sua capacitàdi funzionare malgrado se stessa prima o poi si esaurisce.

Legge di Paulg: Non importa quanto costa, ma quanto forte è lo sconto.

Legge di Juhani: Un compromesso è sempre più costoso di una qualsiasidelle soluzioni che media.

Legge delle istituzioni: L’opulenza dell’ufficio di rappresentanza è inversamenteproporzionale alla solvenza della ditta.

Legge di Lieberman: Tutti mentono; ma non importa, perchè nessuno sta a sentire.

Il principio della salsiccia: La gente a cui piacciono le salsiccie e rispetta la legge nondovrebbe mai guardare come entrambe vengono fatte.

Primi due principi politici di Tood:
* 1. Qualunque cosa ti dicano, non ti stanno dicendo la verità.
* 2. Di qualunque cosa parlino, stanno parlando di soldi.

Principio del Watergate: Di corruzione del governo si parla sempre al passato.

Regola di Alinsky per i radicali: I più morali sono i più distanti dal problema.

Legge di Lee: In una qualsiasi relazione con un gruppo di persone, le personesi dimostreranno più toste del previsto.

Legge di Evans: Se puoi tenere la testa a posto quando tutti attorno a te l’hannopersa, non hai capito il problema.

Regola della defattualizzazione: L’informazione si degrada durante la propria scalata attraversola burocrazia.

Legge di Rusk sul delegare: Laddove delegare è facile, la responsabilità, comeun sedimento, precipita verso il basso.

Legge di Drazen sui patrimoni: La velocità con cui si riesce a dilapidare una fortunaè direttamente proporzionale alla fatica e al tempo impiegatiper costruirla.

Legge di Good: Se hai un problema che deve essere risolto da una burocrazia,ti conviene cambiare problema.

Legge di Mark sui consulenti: Un idiota e i tuoi soldi fanno presto ad andar d’accordo.

Primo principio di Heisenberg sugli investimenti: Puoi sapere dove va il mercato, ma non puoi sapere dove andràuna volta che ci è arrivato.

Secondo principio di Heisenberg sugli investimenti: Puoi sapere dove va il mercato, ma non puoi sapere dove vannoi tuoi soldi.

Osservazione di Hongren: Tra gli economisti, la realtà è spesso un caso particolare.

Leggi di Price:
* 1. Se tutti non lo vogliono, nessuno lo prende.
* 2. Se tutti non lo prendono, nessuno lo vuole.
* 3. Tutto è contagioso.

Legge di O’Brien: Niente è mai fatto per le buone ragioni.

Formula di Glyme per il successo:
* · Il segreto del successo è la sincerità
* · Se impari a fingerla, ce l’hai fatta.

Legge di Herblock: Se ti piaceva, smettono di farlo.

Legge di Gold: Se la scarpa calza bene, è brutta.

Legge di Hadley sull’acquisto degli indumenti:
* 1. Se ti piace, non hanno la misura.
* 2. Se ti piace e hanno la tua misura, non ti sta bene.
* 3. Se ti piace, hanno la tua misura e ti sta bene, costa troppo.
* 4. Se ti piace, hanno la tua misura, ti sta bene e te lo puoipermettere, la prima volta che lo metti si rompe.

Principio di Finman sui saldi: Se lo vuoi, non è in saldo.

Regole di Hershiser:
* 1. Se c’è scritto “NUOVO” sull’etichetta, nonlo è.
* 2. Se c’è scritto “NUOVO” sull’etichetta, costadi più.
* 3. Se c’è scritto “TUTTO NUOVO”, “COMPLETAMENTENUOVO” o “INCREDIBILMENTE NUOVO”, costa almenoil doppio.

Legge del mercato: Se qualcosa ha un solo prezzo, sarà un prezzo assurdo.

Prima legge di Sinteto: Una garanzia di 60 giorni garantisce che il prodotto esploderàil 61°.

Legge di Savignano sul mailing: Se non scrivi per lamentarti, il prodotto che hai ordinato nonarriverà mai.
Se scrivi per lamentarti, il prodotto arriverà prima chela tua lettera giunga a destinazione.

Leggi di Yount sulle ordinazioni:
* 1. Il primo prodotto in ordine di importanza in un elenco, nonsarà più disponibile.
* 2. Il secondo sarà disponibile solo tra sei mesi.
* 3. Durante quei sei mesi, troverai lo stesso prodotto in un saccodi posti a prezzo inferiore.
* 4. Il giorno in cui ti comunicano che il prodotto che hai aspettatoper sei mesi non è più disponibile, spariràanche dai posti in cui l’hai visto fino al giorno prima.

Legge di Lewis: Se ce n’è uno solo, lo vogliono tutti.

No tag for this post.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *